Scrittura e psicologia, ecco tutto quello che occorre sapere: attenzione alla firma, grafia e molto altro

Sin da quando si è bambini ognuno presenta il suo diverso modo di scrivere. Non tutti però sono a conoscenza di una cosa molto importante ovvero che proprio la scrittura è in grado di svelare importanti aspetti della nostra personalità. E’ quindi analizzando la scrittura di ognuno di noi che è possibile scoprire se siamo delle persone ansiose oppure gelose oppure ancora depresse o se tendiamo spesso a raccontare delle bugie. Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘Quali sono i fattori da analizzare per interpretare una struttura’ ecco che la risposta è molto semplice, nello specifico tali fattori sono 5. Tra questi il primo è il foglio sul quale si scrive seguito poi dalla pressione esercitata per scrivere, la direzione della grafia, la stessa grafia ed infine anche la firma.

Analizzando uno ad uno tali elementi ecco che il primo è proprio il foglio sul quale si scrive e nello specifico la parte scelta per scrivere. La parte alta rappresenta il bene, il sentimento mentre invece la parte bassa del foglio indica buio, interessi economici, male. Analizzando invece la parte destra e/o sinistra del foglio ecco che è possibile affermare che la prima indica passato, egoismo, introversione mentre invece la seconda indica il contrario e quindi estroversione, socialità. Poi il secondo elemento da analizzare, come anticipato in precedenza, è la pressione con la quale si scrive che a sua volta può svelare molti aspetti nascosti della persona.

La pressione esercitata per scrivere è infatti è la stessa che il soggetto in questione esercita con gli altri e può indicare uno stato d’animo nervoso o ansioso. La direzione della grafia è anche molto importante, infatti se inclinata verso destra indica personalità generosa e affettuosa mentre invece se inclinata verso sinistra indica una personalità opposta e quindi riservata e timorosa. Se invece la grafia  è dritta la persona in questione è molto calma e sicura, poi ancora se la grafia tende a dirigersi verso l’alto la persona in questione presenta una personalità vivace, allegra e ottimista. Al contrario se la grafia tende a dirigersi verso il basso la personalità del soggetto in questione è opposta a quella precedentemente indicata. In ultimo coloro che sono soliti firmare al centro del foglio dimostrano sicurezza verso se stessi, autocontrollo. Coloro che firmano sulla destra invece sono delle persone riflessive mentre invece la firma sulla sinistra indica che la persona in questione è timida, prudente. Chi, infine, è solito firmare in maniera chiara e leggibile ecco che dimostra di essere una persona che sa ciò che vuole.

Vota questo articolo