Rifiuti Gettati Per Strada: Bottiglie, Plastica e Lattine… Quanto impiegano A Degradarsi?

Rifiuti Gettati Per Strada: Bottiglie, Plastica e Lattine… Quanto impiegano A Degradarsi?

A chi non è mai capitato durante una passeggiata di imbattersi tra rifiuti abbandonate nei bordi delle strade, trovare per terra bottiglie, lattine, cartacce, mozziconi di sigarette e addirittura trovare materassi, pneumatici ed elettrodomestici.

Ogni anno centinaia di tonnellate di spazzatura non biodegradabile viene abbandonata nell’ambiente come se fosse una grande discarica.

rifiuti biodegradabili, sono sostanze facili da degradare in composti più semplici della attività anzimatica di microrganismi decompositori. Invece, quelli non biodegradabili, sono quelle sostanze per i quali i microrganismi non sono capaci di degradarli, o necessitano di molto più tempo.

Per tanti rifiuti infatti il processo di biodegradabilità ha bisogno di più tempo, alcuni avvengono attraverso i raggi del sole o per  abrasione ma impiegano sempre tempi lunghi.

Quanto tempo impiegano i rifiuti a degradarsi? Vediamo gli esempi:

. Cartone di latte o altri simili: 1 anno

. Gomma da masticare: 5 anni

 . Mozziconi di sigaretta: 5 anni

. Lattina di alluminio o altri simili: da 100 a 500 anni

Plastica, sacchetto, bottiglia, bicchieri e piatti di plastica e cartucce da caccia: da 100 a 1000 anni

. Bottiglia di vetro o altri simili: 4000 anni

. Contenitore di polisterolo: 1000 anni

Tutto questo che abbiamo elencato cosa significa? Pensateci bene.. ogni volta che gettiamo per terra mozziconi di sigarette, carte di caramella ecc ecc.. qualsiasi cosa non biodegradabile, magari verranno raccolti un domani dai nostri figli, nipoti e pronipoti.

Ovviamente come ben sappiamo questi rifiuti stanno denneggiando il nostro pianeta, non abbiamo piu’ spiagge pulite e molte specie di pesci si ammalano per causa nostra.. Tutti questa spazzatura con il tempo contribuiscono all’inquinamento del nostro paese, mettendo a rischio la nostra vita e quella delle nuove generazioni future.

Per il bene dell’ambiente  per la salute di noi stessi e dei nostri figli, sarebbe ora di essere persone civili.

Fonte

 

Vota questo articolo