Lavare I Piatti Allunga La Vita!

Lavare I Piatti Allunga La Vita!

Lavare i piatti allunga la vita, secondo alcuni Psicologi un nuovo studio della Scool of Psycholopy della Florida State University ( USA ): Ci mette a conoscenza di questa nuova scoperta che lavare i piatti allunga la  nostra vita.

Per confermare questo risultato gli esperti hanno esperimentato con 600 donne tra i 65 anni e 89 anni, registrando l’attività fisica di ciascuna attraverso dei sensori per una settimana , e per 3 anni hanno monitorato il loro stato di salute.

I partecipanti sono stati divisi in due gruppo. Il compito del primo gruppo gli è stato chiesto di leggere un brano descritto sui piatti prima di lavarli. Il secondo gruppo gli è stato chiesto di leggere, un testo descritto sull’importanza della concentrazione nel compito di lavare i piatti.

Valutando tutti e due i gruppi sulla concentrazione di svolgere l’attività  richiesta, uno dei gruppi è risultato ad uno stato mentale più positivo.

RIDUZIONE DEL NERVOSISMO DEL 27%

AUMENTO NELL’ISPIRAZIONE DEL 25%

Il tasso di mortalità in quelle donne è diminuito moltissimo. Le stesse donne che avevano svolto delle attività come andare in palestra, fare lunghe passeggiate e ovviamente svolgere le pulizie di casa.

Gli scienziati affermano che le attività menzionate riducono il rischio di morte del 12%, se invece viene svolto per più di 30 minuti al giorno aumenta del 39%.

Andrea Z. Lacroix, l’autore dello studio ci spiega che svolgere l’attività quotidiana di lavare i piatti, riduce il rischio di morte improvvisa, perchè quando viene svolta in maniera consapevole, riduce il livello di stress e rafforza il nostro sistema immunitario.

I VANTAGGI

  • RIDUCE I LIVELLI DI STRESS
  • MIGLIORA IL SISTEMA IMMUNITARIO
  • AUMENTA LA SENSAZIONE DI BENESSERE
  • MIGLIORA LA RESPIRAZIONE
  • IMPIEGA LA MENTE 
  • CONTRASTA I PENSIERI NEGATIVI               
  • Lo studio ci spiega che il trucco sta nel concentrarsi al 100% nel lavaggio dei piatti, per ottenere questi benefici.

    Fonte

Vota questo articolo